20/08/17

Il Reiki ai bambini in età scolare

Il Reiki è una tecnica molto adatta non solo per i neonati e bambini molto piccoli ma anche nel periodo successivo, quello prescolare e scolare in quanto aiuta il bambino ad affrontare le fasi della crescita che accompagnano il suo sviluppo dai 4 ai 7 anni. Contribuisce a rafforzare l’autostima e ad affrontare tutti quei piccoli e grandi problemi della quotidianità, come l’inserimento a scuola. Può essere di supporto per elaborare i cambiamenti oppure le difficoltà nello sviluppo delle relazioni sociali esterne alla cerchia familiare. Aiuta a superare problemi di stanchezza, svogliatezza, concentrazione nello studio e prepara il bambino ad entrare nella successiva fase della pubertà.

09/08/17

Reiki a Distanza: anche la scienza dice che la separazione è un'illusione

"Le distanze sono solo una nostra impressione soggettiva
La scienza e la fisica non hanno alcun problema a concepire e trovare sensato il Reiki a Distanza

07/08/17

Il Reiki anche per neonati e bambini

Molti chiedono se la tecnica Reiki può essere praticata con i bambini piccoli e se ci sono controindicazioni in merito. Certo che si può!! L'effetto calmante del Reiki è ottimo per tutti i neonati e per i bambini ma soprattutto per i nati prematuri e quelli con esigenze speciali. Anche dopo una sola settimana di vita alcuni neonati mostrano segni precoci di stress, ansia o coliche. Anche se lo stress sperimentato nell'infanzia può sembrare innocuo, l'ansia in questa giovane età può creare disarmonia e squilibrio che possono influire negativamente sul proseguimento della propria vita.

03/08/17

Le lezioni di una volontaria Reiki in Hospice

Queste sono le bellissime riflessioni di Elise Brenner una Master Reiki di Auburndale (Massachusetts USA). 
"Come molti praticanti Reiki ho scoperto quanto il Reiki veicoli lezioni di vita importanti e durature. Quello che non mi aspettavo è che avrei imparato queste lezioni in una casa di cura. Prima di diventare volontario Reiki in un ospedale avevo familiarità con le case di cura e non avrei mai immaginato di passare così tanto tempo in una di queste come volontaria. Tuttavia, quando si è presentata l'occasione di fare volontariato Reiki in un Hospice, mi è sembrata la cosa più naturale del mondo. Fin dal primo momento che sono entrata nel reparto indossando il mio badge ufficiale di volontaria, l'atmosfera, gli odori ed i suoni che potevano addolorarmi ed affliggermi sono stati neutralizzati e bilanciati dalla mia fiducia nell'energia riscaldante del Reiki........

31/07/17

Il Reiki: un aiuto nella menopausa

La menopausa è in definitiva solo la fine di una fase e l'inizio di una nuova ma per molte donne questo si associa a tutta una serie di sintomi spiacevoli. Tecnicamente la menopausa subentra quando le ovaie smettono di produrre estrogeni e progesterone. Questo periodo si verifica di solito tra i 45 e i 55 anni. Quando la donna smette di avere le mestruazioni si dice che è in menopausa ma in realtà la menopausa vera e propria si verifica dopo 1 anno di completa assenza di mestruazioni. Come tutti i cambiamenti ci sono delle conseguenza. Emergono una serie di disturbi femminili: "vampate di calore", sudorazione notturna, diminuzione della libido, insonnia, palpitazioni cardiache e così via ... In questa nuova fase della vita di una donna è anche possibile che emergano squilibri e problemi emotivi/psicologici come la depressione.

23/07/17

L'effetto del Reiki sui pazienti con demenza senile: uno studio pilota

Il Reiki è risultato essere una tecnica estremamente utile per la popolazione degli anziani. Questo studio pilota (realizzato nell'arco del 2011 da Ardath Berliant, Maestro Reiki; Diana Kerwin, MD; Università Northwestern di Diana Iacobucci, Chicago, IL) ha esplorato gli effetti dei trattamenti di Reiki sui pazienti della demenza. Ecco il resoconto .....

20/07/17

L'essenza del Reiki: le bellissime parole di Deb Karpek

Ho trovato le riflessioni di questa Master Reiki veramente belle sia per coloro che intendono insegnare il Reiki (o lo stanno già facendo) ma anche per tutti gli operatori professionali ed i praticanti. Deb Karpek passa in rassegna una serie di principi base davvero importanti per chi utilizza questa tecnica. Principi base da non dimenticare mai. Non è così semplice come sembra. La mente e l'ego fanno davvero brutti scherzi e più avanti andiamo nella pratica più occorre non abbassare la guardia. Grazie a Deb per avercelo ricordato.
Insegno Reiki dal 2006 e nel corso degli anni mi sono ritrovata a ripetere certe frasi ricorrenti durante le mie lezioni per ricordare agli allievi alcune cose davvero importanti.....