CHI PUO' RICEVERE REIKI

Chi può ricevere trattamenti Reiki? Tutti, ma proprio tutti. Perchè? beh, perchè il Reiki ri-equilibra e chiunque può aver bisogno di ripristinare il proprio equilibrio psico-fisico. Dai neonati ai bambini piccoli, dagli anziani alle donne in gravidanza, dalle persone cosiddette "sane" a quelle ammalate anche per gravi patologie come il cancro. Anche gli animali!!
Utilizzare questa tecnica può essere una marcia in più sia per prevenire tutta una serie di malesseri fisici e psicologici che per ridurne l'impatto aiutando il nostro corpo e la nostra mente ad attivare la sua naturale capacità di autoregolazione e ripristino dell'equilibrio.
Anche se non occorre aspettare di star male o essere malati per far entrare il Reiki nella propria vita, consiglio la sperimentazione della tecnica Reiki a chi abbia "in corso" una qualche forma di disagio (fisico, mentale, emotivo) rispetto al quale vorrebbe iniziare a ristabilire un equilibrio utile per sè (tra l'altro il reiki è un ottimo strumento da affiancare a terapie già in atto perchè ne potenzia gli effetti positivi riducendo gli eventuali effetti collaterali negativi). In questo modo sarà più facile misurare gli effetti nel breve periodo.

I CASI in cui il Reiki può essere di supporto sono davvero molti!!

Sperimentare un ciclo di trattamenti (almeno 4 sessioni ravvicinate) è l'opzione migliore per avvicinarsi al Reiki e  verificare i risultati ottenuti. Contattami!

Nessun commento:

Posta un commento