31/01/17

Fare Reiki al 5° Chakra (Vishudda)

Fermo restando che il Reiki va dove serve, inviare l'energia a specifiche zone del corpo corrispondenti a specifici centri energetici (Chakra) può essere molto utile.

Il quinto chakra (Io parlo - Io esprimo) è conosciuto come Chakra della Gola, perché è situato alla base della gola, nella zona della laringe. E’ il centro energetico in cui ha sede la capacità di ognuno di noi di esprimere con chiarezza e coraggio i propri pensieri, di comunicare e confidarsi senza difficoltà con gli altri. Le sue funzioni principali sono legate alla sfera della comunicazione, dell’espressione creativa, della diplomazia e della sincerità.

Questo Chakra rappresenta ciò che hai dentro, ciò che consideri vero, i tuoi pensieri, i sentimenti, i valori, le idee, e le intuizioni personali, e attraverso di lui, prendono vita ed escono all’esterno.
E’ correlato a tutte le forme di espressione di sé, non solo alla parola. L’energia che viene prodotta in questo centro energetico infatti non serve solo per alimentare la tua voce, ma è utile a tutte le forme di comunicazione come l’espressione di sé attraverso le arti, la musica, la scienza e tutte le forme creative.
Il Chakra della Gola è associato al colore azzurro del cielo e del mare, un colore che tradizionalmente simboleggia la verità, la purezza, la pulizia e la tranquillità.

Si sviluppa in età adulta e permette alla persona di esprimere se stesso (pensieri ed emozioni), di trovare la propria voce e di ascoltare gli altri. Permette all’individuo di entrare in risonanza con persone e luoghi. Ne esprime il diritto di dire e di udire la Verità.

Un chakra della gola ben funzionante produce una voce risonante ed una buona comunicazione. La persona è espressiva, creativa ed ispirata. E’ un buon ascoltatore ed è capace di interazioni positive, non incolpa gli altri per ciò che gli manca ma si dà da fare per creare ciò che desidera e di cui ha bisogno. E’ proteso ad esprimere le sua verità ed il suo Sé Superiore. Le relazioni sono fondate su una comunicazione sincera e sulla vera intimità. Possiede senso del ritmo, può esprimersi anche a livello musicale e artistico. Sperimenta flussi di sincronicità, con una certa regolarità.

Questa situazione ideale può essere difficile da conquistare a causa di eventi traumatici (fisici od emotivi), verificatesi nel periodo di maturazione del 5° chakra: bugie, messaggi contraddittori, violenza verbale, ipercriticismo da parte di famiglia/compagni/amici/colleghi autoritari volto a negare dignità e valore all’espressione delle esigenze dell’individuo (“tu non puoi parlare, sei stupido/a”), segreti che non si possono rivelare. E’ interessante notare come anche perpetrare questo tipo di comportamento a danno di altri, metta in serio pericolo la qualità energetica di questo chakra.

E’ quindi chiaro come l’emozione negativa più nociva per questo chakra sia la PAURA DI ESPRIMERSI CON SINCERITA’ (ed il conseguente vivere di BUGIE).
In questi casi il 5° chakra della persona è in disequilibrio: si sperimenta timore di parlare, voce sottile, difficoltà ad esprimere sentimenti e pensieri, a parlare in modo chiaro e diretto, esprimendosi in modo vago e con tanti giri di parole. Timidezza, possibilità di  balbuzie, tosse, problemi alla tiroide ed influenze ricorrenti, metabolismo lento. La persona è insoddisfatta ed annoiata. Le relazioni risentono di una comunicazione mediocre e di scarsa intimità. L’individuo tende a non fidarsi di nessuno ma lui stesso è molto bugiardo, con se stesso e con gli altri, presenta atteggiamenti vittimistici che riversano la responsabilità degli eventi sfavorevoli della sua vita sugli altri.
La persona sente di non avere il diritto di ESPRIMERE LE PROPRIE VERITA’.
Le parti del corpo collegate al chakra della gola sono gola, mascella, denti, collo, vertebre cervicali, spalle, orecchie.Il sistema fisico associato è il metabolismo (iperattività/letargia, regolazione della temperatura corporea, gestione del peso corporeo).
La ghiandola endocrina collegata al 5° chakra è la tiroide.
Le disfunzioni fisiche generate dallo squilibrio del chakra della gola sono: problemi del linguaggio e dell’udito, disturbi alla gola ed alla voce, orecchie e mascella, malattie del cavo orale, rigidità delle spalle e irrigidimenti cervicali, problemi e disfunzioni della funzione mestruale nelle donne (in associazione con il 2° chakra), iper e ipotiroidismo, improvvise perdite di energie o aumento di peso, sentire troppo caldo o freddo (rispetto alla temperatura dell’ambiente), iperattività/letargia.

Vuoi applicare Trattamenti Reiki al Quinto Chakra? Contattami.



Nessun commento:

Posta un commento