06/08/16

Scambi Reiki sull'Amiata (Grosseto)

Stavo meditando una bella spedizione sull'Amiata per una giornata di scambi Reiki alternativa al mare estivo con non pochi dubbi sul luogo preciso da scegliere, certa di escludere a priori situazioni turistiche del tipo "Prato della Contessa&Company". Poi è arrivata la risposta.... Merigar, un posto magico dove ogni tanto torno che proprio il 21 agosto prevede una visita guidata. Quale luogo migliore di un'atmosfera così spirituale per praticare il nostro Reiki?

Domenica 21 agosto 2016

Ritrovo alle ore 8.15 al parcheggio dell'Ospedale Misericordia (dove compatteremo eventualmente i partecipanti nelle macchine) e partenza.
Alle ore 10.00 inizia "Benvenuti a Merigar" la visita guidata di 2 ore (programmata dal centro il quel giorno) per conoscere Merigar, il centro principale della Comunità Dzogchen in Europa. La visita include una presentazione del meraviglioso Gönpa (il Tempio della Grande Contemplazione), una visita allo Stupa e alla Biblioteca. La visita è gratuita.
Dopo il pranzo che consumeremo mettendo in comune quello che ognuno ha portato, inizieremo gli scambi Reiki fino a che ci va.....
L'energia del luogo parla da sè e trasuda spiritualità ovunque (complice la posizione montanara). Ci aggireremo quindi nei vari spazi con piedi, sguardo e voce leggeri, delicati come farfalle......
PS Ho già contattato il centro che ha dato il consenso a permanere nei bellissimi prati per il pranzo e gli scambi reiki.
L'iniziativa è rivolta a tutti i Reikisti della provincia di Grosseto di ogni livello (sono ovviamenti benvenuti anche i fuori sede).
Chi vuole può estendere l'invito a parenti ed amici anche non reikisti avvisandoli chiaramente della particolarità del luogo.
 
MERIGAR
Merigar significa letteralmente “residenza della montagna di fuoco”, simbolicamente “dimora dell’energia”; è un luogo immerso nella natura, circondato da boschi di faggi e castagni. Situato nel comune di Arcidosso in provincia di Grosseto, sorge dove le pendici del monte Amiata incontrano quelle del monte Labbro e la sua riserva naturale. Qui dal 1981 intorno al Maestro tibetano Chögyal Namkhai Norbu si riuniscono le persone interessate allo studio e alla pratica dello Dzogchen, uno degli insegnamenti più antichi della tradizione spirituale tibetana.
Moltissimi grossetani non ne conoscono l'esistenza o non hanno mai visitato questo posto incredibile chiamato anche il "piccolo Tibet".


PER ADERIRE
Occorre prenotarsi visto che dobbiamo sapere chi aspettare per partire la mattina stessa.
Contattare Daniela Fregosi 333.5837472 daniela.fregosi@gmail.com

Nessun commento:

Posta un commento